rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia Livigno

Facce nuove alla Latteria di Livigno, rinnovato il CdA

Il Comune ha nominato i giovani Filippo Rodigari e Barbara Alice Rodigari. L'assessore Pedrana: "Ventata di novità e sinergie"

Si è rinnovato il consiglio di amministrazione della Latteria cooperativa di Livigno. Nelle scorse settimane, infatti, si è tenuta l'assemblea dei soci con la riconferma di 5 consiglieri e l'ingresso di due facce nuove nominate direttamente dal Comune, Filippo Rodigari e Barbara Alice Rodigari, in sostituzione degli uscenti Alberto Rodigari e Niccolò Martinelli. A spiegare la ratio della scelta è Christian Pedrana, assessore livignasco a Ambiente, Territorio e Agricoltura. "Innanzitutto desidero esprimere il mio più sincero ringraziamento ai consiglieri uscenti, Alberto Rodigari e Niccolò Martinelli, per il loro impegno e la dedizione dimostrati nel corso degli anni. La loro opera ha contribuito significativamente alla crescita e al successo della nostra Latteria".

"Durante l'assemblea abbiamo assistito alla riconferma di cinque dei sette consiglieri presenti. Per i due consiglieri in rappresentanza del Comune di Livigno, solitamente si procede con un rinnovo, per dare spazio a nuove figure. In questo contesto, ho avuto l'opportunità di individuare e coinvolgere due nuovi rappresentanti. Il primo nuovo rappresentante è Filippo Rodigari, un imprenditore agricolo che ha appena inaugurato una moderna stalla nella località di Trepalle. Sono convinto che Filippo, grazie alla sua passione e competenza, porterà una ventata di novità alla nostra Latteria. La seconda figura è Barbara Alice Rodigari, membro di una rispettata famiglia proprietaria di un albergo nel cuore del paese. Barbara rappresenterà un collegamento fondamentale tra la Latteria e il settore ricettivo, valorizzando i nostri prodotti e favorendo una sinergia tra questi due settori fondamentali per l'economia locale", ha aggiunto Pedrana.

Come sottolineato dallo stesso assessore le nomine hanno ricevuto il pieno sostegno del sindaco Remo Galli, il quale ha calorosamente accolto l'arrivo di queste nuove figure nel consiglio. A tal proposito il primo cittadino ha dichiarato: "Sono fermamente convinto che il coinvolgimento di Filippo e Barbara rafforzerà ulteriormente il legame tra la nostra Latteria e i settori agricolo e ricettivo, portando una ventata di novità e nuove prospettive". Alla presidenza della Latteria di Livigno resta Simone Bormolini, nominato nel 2021 a succedere a Marco Silvestri. Siedono nel nuovo Consiglio d'Amministrazione anche Nicola Claoti, Nicolas Cusini, Moreno Mazzucchi e Gianluca Sertorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facce nuove alla Latteria di Livigno, rinnovato il CdA

SondrioToday è in caricamento