rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
regole

Piccoli azionisti BPS, come aderire a "Insieme per la Popolare"

Tutte le indicazioni dell'associazione per aderire al progetto

Nella tarda mattinata di mercoledì 23 febbraio 2022, presso la Sala Besta della Banca Popolare di Sondrio, si è costituita "Insieme per la Popolare. Associazione piccoli azionisti" con lo scopo di promuovere "un’attiva e consapevole partecipazione dei suoi iscritti alla vita della BPS al fine ultimo di tutelare gli interessi comuni di tutti i soci e il bene comune della società civile, tenendo in particolare considerazione, in sintonia con la tradizione del credito popolare, le esigenze delle famiglie, delle piccole e medie imprese, delle cooperative e degli enti pubblici e privati, oltre alla diffusione e l’incoraggiamento del risparmio e della crescita economica sostenibile".

Per chi

L’Associazione opera per i piccoli azionisti della BPS ma più in generale, nell’interesse dei cittadini e delle imprese dei territori in cui la stessa è presente, in continuità con la storia socio-economica delle comunità a cui fa riferimento.

L’Associazione opera, quindi, nell’interesse del territorio nel suo complesso e per uno sviluppo economico sostenibile della comunità, avendo attenzione anche ai temi della sostenibilità ambientale.

L’Associazione opera per valorizzare l’importante patrimonio professionale di lavoro e occupazionale che la banca ha generato negli anni.

Obiettivi

Contribuire affinché la BPS possa continuare a svolgere il suo importante ruolo di banca attenta alle esigenze del territorio, delle imprese e delle comunità locali.

Adoperarsi per raggruppare un significativo numero di soci, affinché i medesimi possano essere al meglio informati sulle dinamiche e sulle prospettive operative della banca.

Contribuire all’organizzazione delle opinioni dei soci, affinché possano esprimersi nelle riunioni assembleari in modo unitario e rappresentativo degli interessi collettivi.

Partecipare alle assemblee dell’istituto, anche raccogliendo le deleghe degli associati che riterranno opportuno attribuirle.

Perché associarsi

Perché  i piccoli azionisti singolarmente non contano pressoché nulla, mentre “Insieme” possono meglio esprimere le proprie volontà e far ascoltare la propria voce.

Perché spesso il piccolo azionista non ha tempo per informarsi adeguatamente e di organizzarsi per far valere i propri diritti, a differenza dei grandi azionisti.

Perché è un processo assolutamente libero e non vincolante: oggi mi associo in un sistema che mi garantisce assoluta riservatezza, così come tra pochi giorni potrò decidere di non esserlo più. Qualora lo dovessi ritenere opportuno, potrò attribuire all’Associazione con separata e formale decisione, la relativa delega di voto, affinché l’Associazione “Insieme per la Popolare” possa partecipare alle Assemblee della Banca; tale processo è assolutamente libero, così come le decisioni rispetto all’eventuale indicazione di voto.

Storicamente la BPS ha sempre rappresentato un riconosciuto modello solido e capace di fare banca, attento e coerente con i bisogni del territorio, un patrimonio da preservare.

Perché mai come in questo caso il futuro è nelle nostre mani. Insieme per la Popolare significa unire il valore dei piccoli a tutela dell’identità e della dignità delle famiglie, dei risparmiatori e delle piccole imprese, anche in un contesto dove il rischio è quello che possano contare solo i grandi numeri.

Associarsi significa valorizzare la nostra storia, con senso di responsabilità e coscienza, affinché anche il futuro possa essere animato dalla fiducia, dalla possibilità di vedere realizzato un piccolo sogno, un futuro in cui c’è attenzione e rispetto per il lavoro e le attività che danno un valore tangibile alla comunità alla quale si appartiene.

Associarsi significa non rimanere a guardare, consegnando il nostro patrimonio culturale e sociale, nonché tutto il nostro potenziale futuro, ad uno scenario in cui potremmo non avere voce in capitolo.

Faq

L’Associazione di piccoli azionisti è aperta a tutti?
Sì, è aperta a tutti gli azionisti della BPS, purché abbiano un numero di azioni della banca non superiore a 453.385 (corrispondente allo 0,1% del capitale sociale).

Quanto costa aderire?
Per i soci ordinari aderire in questo momento, e per tutto il 2022, è completamente gratuito; per i soci promotori la quota associativa 2022 è pari a un minimo di 1.000 euro per le associazioni e le imprese, 300 euro per i professionisti e i lavoratori autonomi, 100 euro per le persone fisiche.

Come si aderisce?
Compilando il modulo di adesione online, oppure stampando la versione cartacea e consegnandola compilata presso la sede dell’Associazione a Sondrio, in via Giuseppe Piazzi 23.

È garantita la mia riservatezza?
Anche nel rispetto della più recente normativa europea in materia, i dati dei soci non verranno in alcun modo ceduti a terzi e verrà garantito l’anonimato, inoltre non verranno mai utilizzati a fini diversi se non quelli necessari all’associazione per operare.

Se un piccolo azionista decide di uscire dall’Associazione, può farlo subito e senza lungaggini e/o vincoli burocratici?
Ciascun socio può liberamente recedere da “Insieme per la Popolare. Associazione piccoli azionisti” con effetto immediato, inviando una semplice comunicazione scritta, senza alcun costo od obbligo.

Posso conferire delega all’Associazione “Insieme per la Popolare” per partecipare all’Assemblea della BPS?
Sì, nelle forme previste dalla legge che verranno successivamente comunicate ai soci.

Chi aderisce all’Associazione ha qualche limite nell’esercizio dei propri diritti (dividendi, compravendita delle azioni, voto in assemblea ecc.)?
No, l’adesione all’Associazione non comporta alcun vincolo, anche rispetto all’esercizio dei diritti derivanti dal titolo azionario.

Come si esercita il voto?
Ogni socio ha diritto a un voto.

I soci che in una o più delle precedenti assemblee hanno delegato il proprio voto, possono tornare a votare in quelle successive?
Sì, la delega viene attribuita esclusivamente per ogni singola assemblea sociale della BPS e per il relativo ordine del giorno.

I consiglieri dell’Associazione possono candidarsi per incarichi amministrativi e elettivi all’interno della Bps?
No, si tratta di una preclusione statutariamente sancita: l’Associazione non è creata come luogo di potere che possa generare utile a pochi o qualcuno, ma come strumento di crescita di valore collettiva in totale trasparenza.

L’Associazione esercita attività d’impresa?
No. L’associazione non esercita attività di impresa. Può comunque svolgere quelle attività che siano direttamente strumentali al raggiungimento dello scopo associativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli azionisti BPS, come aderire a "Insieme per la Popolare"

SondrioToday è in caricamento