Valgerola, si frattura una gamba: interviene il Soccorso Alpino

Sul posto anche l'elisoccorso decollato da Caiolo

Intervento oggi pomeriggio in Valgerola per la VI Delegazione Valtellina Valchiavenna, del Soccorso Alpino della stazione di Morbegno.

La richiesta di aiuto è giunta ai soccorritori intorno alle 15:00.

In difficoltà un uomo in località Lago di Pescegallo, a 1900 metri di quota, il quale, per via di una sospetta frattura a una gamba, non riusciva più a camminare. Le squadre territoriali, sette i soccorritori CNSAS impegnati, sono intervenute a supporto con il SAGF - Soccorso alpino Guardia di finanza, con la motoslitta e con gli sci d’alpinismo; sul posto l’elisoccorso decollato dalla base di Caiolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato messo in sicurezza e portato in ospedale, i tecnici sono poi scesi con le altre due persone del gruppo. L’intervento è terminato intorno alle 18:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Coronavirus, al Morelli di Sondalo la situazione si fa seria

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento