rotate-mobile
Ennesimo episodio di violenza / Valfurva

Aggredisce i carabinieri nella casa in cui vive abusivamente: arrestato 27enne

Per rendere ancor più efficaci le sue azioni, il giovane ha usato l'orologio come tirapugni

Giovedì pomeriggio i carabinieri della Stazione di Bormio, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tirano, hanno arrestato un 27enne straniero per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane, all’interno dell’abitazione che occupa abusivamente, all’improvviso si è scagliato contro i militari che gli stavano notificando il divieto di dimora nel comune di Valfurva emesso dal Tribunale di Sondrio.

Il ragazzo, particolarmente incline alla violenza, per rendere più efficace l’azione offensiva verso i carabinieri si è sfilato l’orologio per usarlo come tirapugni.

Il giovane è stato poi immobilizzato dai carabinieri, arrestato e condotto al carcere di Sondrio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i carabinieri nella casa in cui vive abusivamente: arrestato 27enne

SondrioToday è in caricamento