Sciatore travolto da una valanga allo Stelvio

L'incidente ai piedi del Monte Cristallo, non lontano dalle piste da sci. Intervenuto l'elicottero

Il Monte Cristallo

Si trova ricoverato presso l'ospedale di Sondrio in codice giallo lo sciatore che attorno alle 9,30 di venerdì 26 giugno 2020 è stato travolto da una valanga mentre si trovava ai piedi del Monte Cristallo, a 3.200 metri di quota, non lontano dalle piste da sci del comprensorio dello Stelvio, all'interno del territorio comunale di Bormio.

Un incidente che poteva avere conseguenze ben più gravi nel quale lo sportivo, uno scialpinista tedesco di mezza età, è riuscito a non farsi sopraffare dal manto nevoso in caduta forse per sua stessa colpa.

Non sembrerebbero coinvolti gli sciatori della nazionale italiana, impegnati in questi giorni sul ghiacciaio dell'Alta Valtellina per gli abituali allenamenti estivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto il soccorso alpino insieme all'elicottero Areu alzatosi da Caiolo. L'uomo si sarebbe rotto una gamba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tirano piange il suo giovane campione di poker Matteo Mutti

  • Tragedia a Berbenno, 42enne stroncato da malore a Prato Maslino

  • Uomo trovato senza vita sul sentiero della Val Codera

  • Coronavirus, settimana negativa al Morelli di Sondalo

  • Sondrio, dopo 58 anni chiude l'asilo dei Salesiani: la preoccupazione per le 73 famiglie iscritte

  • Marito violento minaccia di suicidarsi, feriti con l'acido due poliziotti

Torna su
SondrioToday è in caricamento