menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Valanga a Bormio, colpa di uno sciatore poi fuggito

Fortunatamente nessuno sciatore sarebbe stato travolto

Sarebbe stata provocata dal comportamento imprudente di uno sciatore, la valanga staccatasi poco prima di mezzogiorno a Bormio. La zona era stata interdetta, date le condizioni della neve e del meteo. 

Inizialmente si era temuto che una persona potesse essere stata travolta, ma ora l'ipotesi sembra - fortunatamente - esclusa nonostante le opere di messa in sicurezza della zona e la ricerca di eventuali dispersi siano ancora in corso. 

Caccia quindi ad un "pirata delle nevi". Le forze dell'ordine sono alla ricerca dello sciagurato sciatore che, dopo aver provocato la valanga, si sarebbe dato alla fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento