Cronaca Val Masino

Val Masino, elisoccorso in azione per recuperare due escursionisti

Entrambi, un ragazzo di Fidenza e una donna di Sondrio, procuratisi dei traumi dopo una caduta, non erano in grado di proseguire e mettersi in salvo da soli

Doppio intervento venerdì pomeriggio per la VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Soccorso alpino: il primo alle 13.30 in Val di Mello, sulla via di arrampicata "Luna nascente", a 1700 metri di quota, dove un ragazzo di Fidenza, località in provincia di Parma, è caduto e ha riportato un trauma a una gamba e alla testa; lo ha recuperato l'elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Milano. L'intervento si è concluso in un'ora circa.

Altro intervento alle 16.50, in Val Merdarola, per una donna residente in provincia di Sondrio che aveva una probabile distorsione a una caviglia: era scivolata in una zona dove c'è dell'acqua sul sentiero, a circa 1500 metri di altitudine, si è fatta male e quindi era in difficoltà.

L'ha recuperata l'elisoccorso di Sondrio, con i tecnici che erano già pronti a partire a supporto delle operazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Masino, elisoccorso in azione per recuperare due escursionisti

SondrioToday è in caricamento