Albaredo, grave 81enne scivolato in un canalone

L'uomo è ricoverato in codice rosso all'ospedale di Sondrio

Una fase del soccorso

Stava camminando su un sentiero tra i boschi di Faedo, all'interno del territorio comunale di Albaredo, quando, per motivi ancora da chiarire, è scivolato per una cinquantina di metri a valle, finendo in un canalone impervio.

Sono gravi le condizioni dell'uomo di 81anni della zona soccorso nel pomeriggio di domenica 16 febbraio 2020 nel Morbegnese. Per lui, ricoverato presso l'ospedale civile di Sondrio in codice rosso, una ferita alla testa, un trauma al torace e la frattura di tibia e perone della gamba sinistra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell'incidente il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico oltre che i Vigili del fuoco e la Croce rossa di Morbegno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento