rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Chiesa in Valmalenco

Precipitata con il parapendio in Valmalenco, 55enne in gravi condizioni

Un problema tecnico alla vela alla base dell'incidente

Un uomo di 55 anni, residente in provincia di Sondrio, è precipitato nel pomeriggio di domenica 17 ottobre, mentre stava praticando parapendio. Era in fase di atterraggio ma, a causa di un problema tecnico con la vela, è precipitato da un’altezza di circa sei metri.

Lo hanno raggiunto le squadre del Cnsas, Stazione di Valmalenco della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, intervenute insieme con i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Si trovava in località Zocca, poco al di sotto del Lago di Palù, a una quota di circa 1750 metri.

L’uomo è stato valutato dal punto di vista sanitario e messo in sicurezza. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. Sul posto è arrivato l’elisoccorso di Sondrio di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, che lo ha portato prsso l'ospedale Morelli di Sondalo dove si trova ora ricoverato in codice rosso.

 L’intervento è cominciato poco prima delle 16:30 e si è concluso nel tardo pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitata con il parapendio in Valmalenco, 55enne in gravi condizioni

SondrioToday è in caricamento