Sondrio, si finge poliziotto per truffare le persone: arrestato

Nei guai un 42enne di Reggio Calabria già noto alle forze dell'ordine

Immagine d'archivio

Nella giornata di ieri, mercoledì 18 novembre, gli operatori della squadra mobile della Questura di Sondrio a seguito di denuncia presentata da una cittadina del capoluogo valtellinese, su delega del procuratore della Repubblica Elvira Antonelli, hanno deferito all'autorità giudiziaria un uomo di 42 anni, A.V. le sue iniziali, per i reati di sostituzione di persona e tentata truffa. 

L’uomo, originario di Reggio Calabria dove risiede, già noto per specifici precedenti penali e di polizia, verso la fine di novembre del 2018, si era presentato telefonicamente sotto mentite spoglie, come agente della polizia di stato, ad una signora di Sondrio, cercandole di vendere un annuario ufficiale del predetto corpo di polizia. Riscontrato l’interesse della donna, l’uomo era riuscito a concordare con la stessa il pagamento in contrassegno dell'annuario. 

Tuttavia la donna dopo aver verificato che l’uomo era estraneo alla polizia di stato, nelle successive chiamate aveva negato il proprio interesse all'acquisto denunciando di fatto il truffatore.

L’attività d’indagine, condotta dagli investigatori della squadra mobile, ha permesso di risalire all’identità del sedicente venditore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Nonna Maria, la valtellinese di ferro: a 101 anni ha sconfitto due volte il covid (e la Spagnola)

Torna su
SondrioToday è in caricamento