Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"La Pieve di Tresivio", una nuova residenza per anziani grazie a Comune e cooperativa Grandangolo

Nel complesso sono 12 gli over 65 che potranno essere ospitati nella struttura

Il doppio obiettivo di dotare la collettività di un servizio importante e di recuperare un bene storico comunale raggiunto grazie alla realizzazione della C.a.s.a. (comunità alloggio sociale anziani) "La Pieve di Tresivio", residenza per anziani che potrà ospitare un massimo di 12 cittadini over 65.

Il recupero

Con la Residenza la Pieve di Tresivio, l’amministrazione Comunale di Tresivio ha voluto restituire alla collettività l’uso di un bene storico comunale, l’ex Latteria Sociale. Proprio il Comune nel 2013 ha cominciato la ristrutturazione della Latteria, grazie in particolar modo al contributo della Fondazione Cariplo, ma investendo anche soldi propri. Due anni fa, poi, la gestione dell'immobile rinnovato è stata affidata alla cooperativa Grandangolo e le parti hanno convenuto di rendere l'ex latteria per l'appunto una residenza per anziani, per la precisione una comunità alloggio sociale per anziani (C.a.s.a.), come la struttura "Casa di Viola", aperta quasi sette anni fa a Sondrio sempre dalla cooperativa Grandangolo.

Le caratteristiche

La struttura,è  ubicata in via Roma 17/19 e sarà in grado di ospitare dodici persone di età pari o superiore ai 65 anni in condizioni di vulnerabilità sociale che non necessitano di assistenza socio-sanitaria continuativa. Per sua natura, la C.a.s.a è un’unità di offerta residenziale, di tipo sociale, in grado di garantire tutela e protezione abitativa a persone anziane fragili e vulnerabili socialmente, autosufficienti o con una parziale compromissione nelle attività strumentali della vita quotidiana o di relazione.

L’ edificio è completamente ammodernato, di proprietà del Comune di Tresivio, nella zona centrale del paese, a pochi passi dal municipio, dalle scuole, dai negozi, e dalla palestra.

La Casa dispone di dodici stanze singole molto confortevoli con bagno privato accessibile, di ampi spazi comuni come il salotto, la sala da pranzo e la veranda esterna dove è possibile rilassarsi godendosi le temperature miti e le prime giornate calde. All’interno vi è una nuova cucina che verrà utilizzata dagli operatori per ogni pasto, utilizzando prodotti locali.

I servizi

Agli ospiti saranno garantite tutte quelle prestazioni indispensabili per il benessere e la salute della persona. In particolare, la Casa offre i seguenti servizi: alberghiero (pasti, lavanderia, stireria, pulizia ambienti ecc.), di supporto/aiuto alla persona nella “cura del sé” e nelle attività della vita quotidiana. All’interno degli ambienti sarà facile trovare sia occasioni di quiete e riservatezza sia opportunità di socialità. Norme Covid, permettendo, la struttura sarà aperta.

Anche il volontariato farà parte del nuovo progetto, al fine di rendere il più piacevole possibile il soggiorno. I destinatari del servizio saranno coloro che non hanno un’abitazione adeguata, vivono in situazioni di solitudine, hanno una rete familiare poco presente. Gli ospiti manterranno il proprio medico di famiglia e la struttura ne manterrà il collegamento. Operatori qualificati di Grandangolo (asa, oss, assistenti familiari) saranno presenti 24 h su 24h. Vi sarà un coordinatore di struttura ed un responsabile d’Area e sarà presente come supervisore un consulente medico.

Le domande

Si darà priorità di accoglienza agli anziani di Tresivio, ma potranno accedervi anche gli anziani della provincia di Sondrio o di altre province. Le accoglienze potranno essere temporanee ( minimo 1 mese) o indeterminate. La retta giornaliera per i residenti di Tresivio sarà di 55 euro, per gli altri ospiti di 58,80 euro.

E’ già possibile, fin da ora, richiedere informazioni e presentare domanda di accoglienza, telefonando ai numeri 0342214033 oppure 3468016158 della Cooperativa Grandangolo oppure inviando una mail all’indirizzo lapievetresivio@grandangolo.coop.

E' possibile anche visitare la struttura. previo appuntamento.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Pieve di Tresivio", una nuova residenza per anziani grazie a Comune e cooperativa Grandangolo

SondrioToday è in caricamento