rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Inusuale intervento

L'incubatrice è troppo pesante, a trasportarla ci pensano i pompieri

E' successo oggi pomeriggio all'ospedale Manzoni di Lecco, ma il neonato che necessitava le cure proveniva dal nosocomio di Sondrio

Un neonato è stato trasportato oggi pomeriggio in elicottero in incubatrice dall'ospedale di Sondrio al "Manzoni" di Lecco: fin qui, pur nella delicatezza della situazione relativa al giovanissimo bambino, tutto normale, se non fosse che, dopo l'arrivo dell'elicottero sul tetto del nosocomio lecchese per trasportare l'incubatrice all'interno dell'ospedale è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Lo riferiscono i colleghi di LeccoToday: l'incubatrice, dotata al suo interno di ventilatore, era infatti troppo pesante e così sono stati proprio i pompieri a raggiungere il tetto dell'ospedale e a procedere poi con il trasporto a braccia, terminato con il trasferimento all'interno del reparto di Neonatologia, tra i più all'avanguardia del territorio regionale e terra di approdo per tanti infanti ai primi giorni - se non ore - di vita. 

L'incubatrice sul tetto dell'ospedale Manzoni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incubatrice è troppo pesante, a trasportarla ci pensano i pompieri

SondrioToday è in caricamento