menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sul lavoro, due operai muoiono in Svizzera

A perdere la vita C.V., 25enne di Sondrio e O.F., 36 anni di Verceia

Tragedia sul lavoro nella giornata di ieri, attorno alle 13.30, nella zona di Bellinzona, due operai della provincia di Sondrio hanno perso la vita travolti da un cassero in un cantiere aperto lungo la A2.

Le due vittime sono Carlo Venini, 25enne di Sondrio, e il collega Oscar Fascendini, 36 anni, di Vervceia.

I due operai della società Condotte – Cossi Costruzioni, stavano fissando un cassero in legno quando, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, è caduto colpendoli. Vani sono stati i tentativi di rianimare i due operai.

Carlo, nonostante da anni lavorasse come frontaliere per la Cossi Costruzioni, era molto conosciuto a Sondrio, dove aveva frequentato l’istituto tecnico per geometri. 

Oscar, che viveva nel paese della bassa Valchiavenna, lascia una moglie e due figli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento