menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto, sostituzione di persona, ricettazione e falsità su titoli di credito: 12 i deferiti in stato di libertà

Intensa attività dei Carabinieri in questi gironi

Dodici persone sono state deferite in stato di libertà per vari reati.

Un romeno di 32 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per tentato furto all’interno di un noto negozio di abbigliamento del centro di Sondrio.

  Nove i denunciati a vario titolo per truffa, sostituzione di persona, ricettazione e falsità su titoli di credito, tutti già noti alle forze dell’ordine, alcuni con numerosi precedenti penali. Sono accusati di aver incassato diversi assegni di provenienza illecita e contraffatti, riconducibili ad un noto istituto di credito di Sondrio, riuscendo ad intascare più di 11.000 euro.  

Due i denunciati a Morbegno:

  • un chiavennasco 38enne per inosservanza delle prescrizioni sulla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza in quanto, al controllo, non si faceva trovare nella propria abitazione di Morbegno così come prescritto dall’Autorità.

  • un morbegnese 42enne per inosservanza degli obblighi del foglio di via obbligatorio per aver contravvenuto al provvedimento del divieto di ritorno nel Comune dopo essersi reso responsabile di una serie di furti e minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento