In 40 da tutta Italia a Chiavenna per la scuola di formazione dei giovani amministratori

Della Bitta:"Un onore per Chiavenna". Oregioni:" Ci riempie di orgoglio"

La Summer School Anci ospite della Città del Mera

Chiavenna ospiterà dal 27 al 31 luglio la Summer School Anci nell’ambito della VI edizione di Forsam, la Scuola di formazione per i giovani amministratori. Anci ha accolto con favore la proposta del sindaco Luca Della Bitta e del presidente della Comunità Montana della Valchiavenna Flavio Oregioni. Quaranta giovani amministratori, selezionati in tutta Italia soggiorneranno a Chiavenna per iniziare un percorso formativo specialistico che si concluderà a Roma nel 2018, per un totale di 308 ore fra lezioni frontali e attività di project work.

Provenienti da quindici regioni, sindaci, assessori e consiglieri comunali di piccoli centri e città, i quaranta giovani amministratori arriveranno a Chiavenna tra mercoledì e giovedì prossimi. Nel pomeriggio di giovedì 27 riceveranno il benvenuto di Antonella Galdi, vice segretario Anci e responsabile della scuola per giovani amministratori, e del sindaco Della Bitta, prima della presentazione del programma del corso. Fra i temi che verranno trattati nella cinque giorni chiavennasca figurano le riforme istituzionali, le forme di aggregazione intercomunale, il governo del territorio, la finanza locale, il diritto amministrativo.

Della Bitta: "Per Chiavenna è un onore"

“Per Chiavenna è un onore ospitare la scuola di formazione per i giovani amministratori - sottolinea il sindaco Luca Della Bitta, presidente della commissione Innovazione e Attività produttive di Anci – una iniziativa che ha consentito di offrire una formazione specifica a tanti amministratori alla prima esperienza. La buona volontà e la passione sono fondamentali per chiunque si avvicini agli enti pubblici ma non bastano a gestire la complessa macchina amministrativa. E’ necessario avere conoscenze tecniche specifiche, sia teoriche che pratiche, che soltanto un percorso formativo articolato può garantire”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oregioni: "Ci riempie di orgoglio".

Per il presidente della Comunità Montana della Valchiavenna Flavio Oregioni, che, da sindaco di Verceia aveva partecipato all’edizione della Summer School 2016, si tratta di una doppia soddisfazione: “Ci riempie di orgoglio ospitare la scuola di formazione - sottolinea -, un’iniziativa che ha consentito a me come a tanti altri giovani amministratori non soltanto di approfondire le tematiche che più strettamente riguardano l’amministrazione degli enti pubblici ma anche di costruire una rete fra persone che affrontano ogni giorno gli stessi problemi con le quali confrontarsi. Un corso che dà origine a una formazione continua che nasce dallo scambio di esperienze con giovani amministratori di altre zone d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Coronavirus, l'allarme dei medici e infermieri: «Se arriva la seconda ondata, la Lombardia non è pronta»

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

  • Maxi truffa da 100mila euro, nei guai azienda agricola del Sondriese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento