menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mi hanno picchiata, violentata e poi abbandonata a bordo della strada"

La denuncia di una donna residente in Bassa Valle

E' stata trovata nella mattina del lunedì di Pasquetta a margine della strada, a Costa Masnaga, nel lecchese, visibilmente in stato di shock.

Dopo essere stata trasportata in ambulanza all'ospedale "Mandic" di Merate ed essere stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso non è da escludere che la 44enne originaria dell'Eritrea, ma residente da tempo in Bassa Valle, possa essere stata vittima di una violenza sessuale.

Secondo il racconto della donna alle Forze dell'Ordine, un uomo di età avanzata che aveva conosciuto qualche ora prima, avrebbe abusato di lei per l'intera notte,  per poi abbandonarla ai bordi della strada.

Dopo i primi accertamenti sanitari, è stata poi trasferita alla clinica "Mangiagalli" di Milano, dove ha sede il centro SVSeD (Soccorso Violenza Sessuale e Domestica) specializzato nella cura di questa tipologia di traumi fisici e psicologici.

Le indagini sono in corso per chiarire con esattezza quanto accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento