rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Spacciava cocaina in Valtellina, albanese arrestato in Francia

L’uomo era ricercato perché nel 2017, unitamente ad un connazionale e ad altri tre cittadini italiani, si era reso responsabile del traffico di un ingente quantitativo di cocaina

È stato rintracciato ed arresto in Francia, D.A., anni 37, di nazionalità albanese, colpito da un provvedimento restrittivo della libertà personale emesso dal G.I.P. di Sondrio nel febbraio scorso a seguito di un’intesa attività di indagine porta avanti dagli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Sondrio.

L’uomo era ricercato perché nel 2017, unitamente ad un connazionale e ad altri tre cittadini italiani, si era reso responsabile del traffico di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo cocaina nelle provincie di Sondrio, Lecco e Como.

L’operazione condotta dagli agenti della Questura di Sondrio aveva portato all’emissione di cinque ordinanze restrittive della libertà personale, oltre che al sequestro di oltre 5 kg di cocaina proveniente dall’ Olanda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava cocaina in Valtellina, albanese arrestato in Francia

SondrioToday è in caricamento