menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorico, trovato morto in casa: il fratello arrestato per omicidio

L’operazione “Nigolo” è il frutto di un’attività di indagine, coordinata dal Sostituto Procuratore Antonio Nalesso e condotta dal Nucleo Operativo della Compagnia di Menaggio.

Lo scorso 1° marzo il corpo di Arno Sandrini era stato ritrovato ormai privo di vita nella sua abitazione.

Sebbene al momento non fossero stati rilevati elementi tali da far pensare a una morte per omicidio le indaghini incessanti dei carabinieri di Menaggio, coordinate dal pm della Procura di Como, Vittorio Nalesso, hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nientemeno che a carico del fratello 43enne dell'uomo.

All'alba della mattina del 30 luglio 2019 i militari della compagnia di Menaggio hanno fatto scattare le manette ai polsi del presunto fratricida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento