Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Sondrio, la solidarietà del Prefetto Pasquariello verso la Cgil

Il Prefetto ha visitato oggi la sede del capoluogo dell'organizzazione sindacale, esprimendo solidarietà dopo i fatti di sabato di Roma e annunciando anche la partenza di un tavolo dedicato allo sviluppo della provincia di Sondrio

Oggi pomeriggio il prefetto di Sondrio Salvatore Rosario Pasquariello ha visitato la Camera del lavoro di via Torelli.

La solidarietà delle istituzioni

La visita è stata l'occasione per esprimere la vicinanza delle istituzioni alla Cgil dopo l’assalto squadrista subito sabato scorso a Roma dalla sede nazionale dell'organizzazione sindacale.

"Oggi sono qui anche per esprimere la solidarietà, che il governo ha già manifestato a livello nazionale, alla Cgil dopo l’attacco avvenuto alla sede di Roma. - ha sottolineato Pasquariello - Abbiamo potuto rimarcare le parole del Presidente del consiglio Mario Draghi, parole che denotano la sua ammirazione per le organizzazioni sindacali che sono un presidio di democrazia. Ogni attacco e ogni intimidazione nei confronti dei sindacati è inaccettabile e deve essere respinto con fermezza".

L'annuncio

L’incontro con l’organizzazione sindacale guidata dal segretario generale Guglielmo Zamboni è poi servita anche per annunciare la partenza di un tavolo dedicato allo sviluppo della provincia di Sondrio. "Sono qui per comunicare la data del convegno che, come Prefettura e Camera di commercio, stiamo organizzando su proposta delle organizzazioni sindacali. - ha aggiunto Pasquariello - Questo evento sarà dedicato al Piano nazionale di ripresa e resilienza e si svolgerà nella sede dell’ente camerale lunedì 25 ottobre".

Prefetto Pasquariello 2-2-2

La soddisfazione della Cgil

Guglielmo Zamboni, oltre a ringraziare il Prefetto per la solidarietà ricevuta, ha espresso soddisfazione per l’attivazione del tavolo sul Pnrr. "Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto di convocare un tavolo istituzionale per affrontare il tema del Pnnr e più in generale dello sviluppo della provincia. - ha spiegato Zamboni - Vogliamo che ci sia un coordinamento sul territorio e che il territorio stesso possa lavorare unito per cogliere ulteriori opportunità e investimenti. È fondamentale definire e condividere le scelte da attuare e superare le criticità storiche della nostra provincia".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, la solidarietà del Prefetto Pasquariello verso la Cgil

SondrioToday è in caricamento