Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Vende alcolici a due minorenni: nei guai il titolare di un bar di Sondrio

L'irregolarità è stata accertata dagli agenti della Questura di Sondrio impegnati, negli ultimi due weekend, in controlli straordinari sul territorio provinciale

Nel corso degli ultimi due weekend, il personale della Questura di Sondrio ha efffettuato una serie di controlli straordinari nel territorio della provincia.

I locali pubblici

Gli agenti, coadiuvati da  tre Unità Cinofile del Reparto Mobile di Milano, operatori del Settore di Polizia di Frontiera di Tirano e della Polizia Locale di Sondrio, hanno controllato 12 esercizi pubblici nelle zone di Sondrio, Morbegno e Tirano: proprio nel corso di uno di questi controlli, in un bar del centro storico del capoluogo, il titolare è stato sorpreso a somministrare alcolici a due soggetti di età inferiore ai 16 anni. Per questo l'esercente è stato denunciato ai sensi dell'articolo 689 del codice penale.

I soggetti identificati

Nelle serate dell'1 e del 2 ottobre e dell'8 e 9 di questo stesso mese nell'ambito dei controlli straordinari organizzati dalla Questura di Sondrio sono stati identificati 203 soggetti, di cui 31 con precedenti di polizia e 30 extracomunitari.

Non si è trattato dell'unica azione delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza e la tranquillità nel corso della movida del weekend, visto che anche i carabinieri della compagnia di Tirano hanno messo in campo, nell'ultimo weekend, controlli straordinari per prevenire il ripetersi di episodi di violenza come l'assalto a un'ambulanza della Croce Rossa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende alcolici a due minorenni: nei guai il titolare di un bar di Sondrio

SondrioToday è in caricamento