rotate-mobile
Fenomeno preoccupante

In provincia di Sondrio ad aprile due incidenti al giorno con animali selvatici

Le raccomandazioni della Polizia provinciale per riuscire a contenere questo fenomeno che sta assumendo proporzioni preoccupanti

Continuano a crescere gli incidenti che hanno coinvolto, in provincia di Sondrio, animali selvatici: in provincia, nello scorso mese di aprile sono stati ben 56, in pratica quasi due al giorno.

Anche per questo, il comandante della polizia provinciale Piermario Pollieno ha rivolto un appello per aumentare l'attenzione degli automobilisti: "Si sottolinea il numero elevato dei sinistri stradali con coinvolgimento
di fauna selvatica: per quanto concerne gli ungulati, la presenza di ancora forti quantità di neve in quota trattiene gli animali sul piano e sui versanti immediatamente superiori, impedendo  loro di alzarsi di quota, specialmente in media e alta valle. Tale particolare induce anche a dedurre che i parti che di solito avvengono a fine aprile o maggio in quota, qust'anno potranno verificarsi in piano o ad altitudini appena superiori al piano, con conseguente forte presenza di ungulati, ivi compresi i piccoli, ed aumento della presenza dei medesimi su strade di fondovalle o prime alture - così spiega Pollieno -. Si raccomanda quindi maggiore attenzione nel percorrere le strade della
provincia sopratutto dall'imbrunire alle prime luci dell'alba. In caso di sinistri che coinvolgono fauna selvatica, va effettuata la chiamata al 112, comunicando i fatti a carabinieri o polizia che, oltre eventualmente ad intervenire per i rilievi del sinistro, provvederanno ad allertare il personale reperibile della Polizia Locale per l'intervento sul posto e ulteriori accertamenti sull'animale coinvolto e sui danni patiti dai veicoli".

Nel dettaglio, comunque, sono questi i numeri relativi all'attività della polizia provinciale nel mese di aprile:

Incidenti stradali con animali selvatici accertati 56 

  • Cervi     17
  • Caprioli 12   
  • Volpe    6
  • Tasso    12
  • Scoiattolo 1  
  • Lepre    1
  • Faina     5
  • Gatto      1
  • Fagiano  1

Animali trovati morti e smaltiti 16

  • Cervo     6
  • Capriolo  4
  • Lepre 1
  • Merlo 1
  • Pecora 1
  • Vitello  1
  • Volpe 2

Animali abbattuti su disposizione del veterinario 2

  • Cervo 1
  • Capriolo 1

Animali trovati morti e conferiti Izsler 5               

  • Cinghiale 2
  • Volpe 1
  • Capriolo 1
  • Cervo 1

Verifica presenza West Nile disease 2

  • Cornacchia grigia 2

Animali soccorsi e invitati al C.r.a.s. 9

  • Capriolo 1
  • Camoscio 2
  • Faina 1
  • Germano reale 1
  • Piccione 1
  • Pipistrello 1
  • Riccio 1
  • Volpe 1

Predazione orso 2 

  • Apiario 1
  • Capra 3 (2 morte e 1 dispersa nella stessa predazione)

Animali in difficoltà recuperari e liberati 8

  • Cervo 3
  • Faina 1
  • Capriolo 2
  • Tasso 1
  • Volpe 1

Totale sanzioni amministrative irrogate 12

  • Di cui: C.d.S. 6
  • Di cui: Caccia 2 (regolamento regionale)
  • Di cui: Regolamenti Locali  4 (cani Ats Montagna)
  • Di cui: Ambiente 0

Inoltre è stata abbattuta una nutria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In provincia di Sondrio ad aprile due incidenti al giorno con animali selvatici

SondrioToday è in caricamento