Sondrio, marocchino ubriaco accusa gli agenti di averlo malmenato: denunciato

L'uomo, chiaramente ubriaco, era già stato denunciato poco prima per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale

Nella giornata di lunedì 24 febbraio, gli agenti della Squadra Volante di Sondrio hanno denunciato alla locale Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, F. B., di anni 30, nazionalità marocchina, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

L'uomo, dopo essere stato fermato dai poliziotti, è stato anche sanzionato amministrativamente perchè manifestava chiari segni di ubriachezza.

Dopo essere stato fermato il marocchino è andato al Pronto Soccorso dicendo di essere stato malmenato dai poliziotti

Il marocchino, in seguito, è stato anche denunciato per il reato di calunnia poichè, dopo essere stato fermato dagli agenti si è recato al Pronto Soccorso cittadino, facendosi refertare con una prognosi di giorni 3 e asserendo agli operatori sanitari di essere stato malmenato dai poliziotti intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento