menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, intossicato dalla nuova sega elettrica

L'uomo, classe 1959, è stato trasportato presso la camera iperbarica di Habilita a Zingonia

Nel pomeriggio di venerdì 12 ottobre, presso la camera iperbarica di Habilita Zingonia è stato ricoverato un paziente intossicato: D.M.L.,  classe 1959, residente in località Cà bianca a Sondrio.

L’uomo era stato ritrovato dai soccorritori del 118 nel giardino fuori casa ancora cosciente. Aveva lavorato per tutta la mattinata al chiuso con la nuova sega elettrica quando è stato colto da un malore e ha allertato i soccorsi.

L'uomo è stato portato al pronto soccorso di Sondrio. Da qui è stato poi trasferito in Habilita alle ore 16.30. Al termine del trattamento il paziente è ritornato all’ospedale di Sondrio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento