rotate-mobile
Cronaca

Sondrio, arrestato il ladro del parcheggio di piazza Garibaldi

L'individuo che nei giorni scorsi aveva rubato di notte è stato fermato dalla polizia di stato mentre cercava di fuggire con un'automobile non sua

Un valtellinese di 39 anni è stato arrestato per il reato di furto aggravato. Erano giorni che, nottetempo, si intrufolava nel parcheggio sotterraneo di piazza Garibaldi per rubare. Prima la razzia di alcuni oggetti dagli abitacoli, poi il probabile furto di un'automobile in via Donegani. Ci hanno messo poco a fermarlo gli agenti della polizia di stato di Sondrio. La Squadra Mobile, coordinata dal commissario capo Niccolò Battisti, era già sulle sue tracce da ore. Grazie ad una segnalazione lo hanno arrestato in flagranza di reato nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 luglio.

Era la tarda serata di lunedì quando l’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura riceveva l'avviso da parte di un cittadino a proposito di un uomo che, con fare sospetto, si aggirava intorno alle autovetture nel parcheggio sotterraneo alla principale piazza cittadina. Giunta sul posto, la Volante ha subito notato una macchina sospetta, con a bordo un uomo a torso nudo. Alla vista delle forze dell'ordine il 39enne ha cercato di sfuggire ai piani inferiori del silos, scappando in retromarcia.

Da lì è iniziato un inseguimento durato, fortunatamente per la sicurezza pubblica, alcuni istanti. Sceso dall'auto per fuggire a piedi il ladro è stato prontamente bloccato dagli agenti dopo pochi metri. Il soggetto, con numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Sondrio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, arrestato il ladro del parcheggio di piazza Garibaldi

SondrioToday è in caricamento