Atti osceni in luogo pubblico

Sondrio, anziano si masturba al parco in pieno giorno

Sorpreso dietro un cespuglio dagli agenti della polizia, dovrà ora pagare una multa di 10 mila euro

Nella giornata di venerdì 18 agosto, i poliziotti della Questura di Sondrio hanno sanzionato con una multa di 10.000 euro un uomo di anni 74 per atti osceni in luogo pubblico commessi all’interno del Parco Bartesaghi.

Gli operatori della pattuglia in E-Bike, che dal mese di agosto sono in servizio nelle aree verdi della città e sul sentiero Valtellina, nonché nelle zone del centro storico non accessibili mediante pattuglia automontata, durante il servizio di controllo del territorio all’interno del Parco Bartesaghi, nelle prime ore del pomeriggio di venerdì’ 18 agosto hanno sorpreso e bloccato un uomo che, abbassati i pantaloni e mostrando così le parti intime, stava praticando atti di autoerotismo celato da un cespuglio. 

L’uomo, già segnalato all’autorità giudiziaria per precedenti analoghi, è stato identificato e sanzionato amministrativamente per 10.000 euro; l’autorità amministrativa competente provvederà ora a ricevere il pagamento della sanzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, anziano si masturba al parco in pieno giorno
SondrioToday è in caricamento