menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, aggredisce una donna in centro: arrestato

Dopo aver colpito la donna al volto, ha morso l'agente che cercava di immobilizzarlo

Nella serata di ieri, lunedì 24 febbraio, un cittadino del Mali di anni 29 è stato tratto in arresto dagli Agenti della Squadra Volante unitamente a personale della Sezione Polizia Stradale di Sondrio, per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni plurime aggravate.

Poco prima delle 19, il cittadino del Mali ha aggredito in piazzale Toccalli a Sondrio una donna, R. M., di anni 55, colpendola al volto e procurandole diverse lesioni ed un trauma facciale, guaribili con una prognosi 25 giorni.

In soccorso della donna è intervenuto un operatore della Sezione Polizia Stradale di Sondrio che, allertato da un uomo che stava assistendo alla scena, ha raggiunto l’aggressore ed è riuscito, non senza problemi, ad immobilizzarlo. Una volta immobilizzato, il 29enne opponeva una forte resistenza, cercando di mordere la mano sinistra dell’operatore e causandogli lesioni giudicate guaribili in 25 giorni con diagnosi policontuso da percosse.

Nonostante la ferita riportata, l'operatore è riuscito a contenere l’aggressore sino all’arrivo degli agenti della Squadra Volante che hanno trasportato l'uomo  presso gli Uffici della Questura cittadina, per poi dichiaralo in stato di arresto e condurlo presso la Casa Circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento