menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutta caduta per un cercatore di funghi nei boschi della Valgerola

L'uomo di 57 anni è scivolato in un punto molto impervio ed ha riportato diversi traumi

Intervento del soccorso alpino nella mattinata di sabato 19 settembre 2020, nei boschi della Val Gerola, in località Nasoncio, a circa 1000 metri di quota. Un uomo di 57 anni era in cerca di funghi ma è scivolato in un punto molto impervio. Ha riportato diversi traumi.

Alcune persone hanno sentito le sue grida e hanno chiesto aiuto. Sul posto il Soccorso alpino, Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e la Croce Rossa di Morbegno, oltre all’elicottero di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) di Como.

L’uomo è stato individuato, raggiunto, stabilizzato e calato per un centinaio di metri con la barella, infine portato in ospedale a Sondrio dove si trova ricoverato in codice giallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento