menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutta caduta per un cercatore di funghi nei boschi della Valgerola

L'uomo di 57 anni è scivolato in un punto molto impervio ed ha riportato diversi traumi

Intervento del soccorso alpino nella mattinata di sabato 19 settembre 2020, nei boschi della Val Gerola, in località Nasoncio, a circa 1000 metri di quota. Un uomo di 57 anni era in cerca di funghi ma è scivolato in un punto molto impervio. Ha riportato diversi traumi.

Alcune persone hanno sentito le sue grida e hanno chiesto aiuto. Sul posto il Soccorso alpino, Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e la Croce Rossa di Morbegno, oltre all’elicottero di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) di Como.

L’uomo è stato individuato, raggiunto, stabilizzato e calato per un centinaio di metri con la barella, infine portato in ospedale a Sondrio dove si trova ricoverato in codice giallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento