menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Val Bodengo, giovane belga si infortuna mentre fa canyoning. Recuperata con l'elicottero

Intervento dei tecnici della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna del Cnsas

Nel pomeriggio di oggi, 9 settembre 2020, i tecnici della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna del Cnsas, hanno soccorso una ragazzi di 27 anni di nazionalità belga in Val Bodengo. Stava praticando canyoning con altre persone quando si è infortunata alla schiena.

La richiesta d’intervento è arrivata intorno alle 14:30. La centrale ha mandato sul posto i tecnici del Cnsas, Stazione di Chiavenna. Per recuperarla, hanno utilizzato dei paranchi e l’hanno portata fino a un punto dove era possibile effettuare il recupero per mezzo dell’elicottero di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) di Bergamo, con il verricello. Impegnati una quindicina di tecnici Cnsas e due militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. L’intervento si è concluso intorno alle 16:30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento