menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane "fungiatt" troppo audace in Valmadre, il soccorso alpino lo riporta a casa

Un ragazzo di 24 anni era per funghi nella valle sopra Fusine ma si è ritrovato in un’area con salti di roccia e non riusciva più a proseguire

Poco prima delle ore 17 di venerdì 11 settembre 2020, la Stazione di Sondrio del Soccorso alpino ha ricevuto una richiesta d’intervento da parte della centrale. Un ragazzo di 24 anni, lecchese, era per funghi in località Valmadre, nel territorio comunale di Fusine, ma si è ritrovato in un’area con salti di roccia e non riusciva più a proseguire. Allora ha chiesto aiuto.

Una volta localizzato per mezzo del servizio SMS Locator, che permette di avere le coordinate geografiche precise, i tecnici della VII Delegazione Valtellina e Valchiavenna del Cnsas e i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza hanno percorso un dislivello di circa 500 metri, da quota 1100 a quota 1600, e lo hanno raggiunto. Il ragazzo, illeso, è stato accompagnato a valle. L’intervento è finito intorno alle 20:00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento