rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Gran lavoro per i soccorritori / Madesimo

Soccorso Alpino al lavoro in Valle Spluga: due interventi in due giorni

Escursionisti in difficoltà sotto il passo del Lago Nero. Rovinosa caduta sul sentiero verso il rifugio Bertacchi

Intervento quest'oggi, martedì 9 agosto, poco dopo mezzogiorno per gli uomini della stazione di Madesimo del Soccorso alpino e per i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. La centrale della Soreu delle Alpi ha attivato i soccorritori per due persone in difficoltà. Stavano risalendo un sentiero che dal Lago Nero di Montespluga va verso il Pizzo Spadolazzo. A un certo punto, sotto il passo del Lago Nero, a circa 2500 metri di quota, una delle due persone si è trovata in difficoltà e non riusciva a proseguire. I due sono stati raggiunti dai militari del Sagf e poi accompagnati a valle in sicurezza; pronti a intervenire a supporto delle operazioni i tecnici del Cnsas.

Ieri invece attivazione per una escursionista, caduta per diversi metri sul sentiero che da Montespluga porta al rifugio Bertacchi. Si è fermata a pochi metri da un salto di roccia. Intervento risolto dall’elisoccorso di Como di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza. L’équipe sanitaria ha stabilizzato la donna, che è stata imbarcata con il verricello per il trasporto in ospedale. Pronte in piazzola a Madesimo le squadre del Cnsas e del Sagf.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso Alpino al lavoro in Valle Spluga: due interventi in due giorni

SondrioToday è in caricamento