menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutta frattura ad una gamba per un "fungiatt": interviene l'elicottero

Le operazioni di soccorso nella mattinata di oggi, lunedì 14 settembre 2020, in località Verdel, a 1100 metri di quota, nel territorio comunale di Buglio in Monte

Il soccorso alpino della provincia di Sondrio ha recuperato nella mattinata di oggi, lunedì 14 settembre 2020, un uomo residente in Brianza, a Bevera di Sirtori, del 1954, infortunatosi ad una gamba. Era con alcuni familiari per funghi in località Verdel, a 1100 metri di quota, nel territorio comunale di Buglio in Monte, quando è scivolato e si è procurato una frattura esposta all'arto inferiore.

Sul posto la Stazione di Morbegno del Cnsas, il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, la Croce Rossa di Morbegno e i vigili del fuoco. L’uomo è stato recuperato dall’elisoccorso di Como e portato in ospedale a Sondrio. L’intervento si è concluso in un paio d’ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento