menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero Trenord venerdì 6 luglio: treni a rischio

L'agitazione di Cub e Orsa, in contrasto con l'azienda sul tema soppressioni e assenze

Venerdì nero in arrivo. Il 6 luglio, infatti, sarà il giorno dello sciopero Trenord, ultimo atto di uno scontro iniziato ormai da tempo tra l'azienda e alcuni dei lavoratori.

I dipendenti - ha fatto sapere la stessa società in una nota ufficiale - incroceranno le braccia "dalle 9 alle 17, pertanto il servizio regionale, suburbano, aeroportuale, così come la lunga percorrenza di Trenord, potrebbe subire ritardi, variazioni e cancellazioni".

"Viaggeranno - ha spiegato Trenord - regolarmente i treni in partenza prima delle 9.00 con arrivo a destinazione finale entro le 10.00" e "solo le corse aeroportuali Milano Cadorna - Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto - Stabio, in caso di non effettuazione dei treni, potranno essere sostituite da un servizio di bus point-to-point senza fermate intermedie".

"Eventuali ripercussioni sulla circolazione - ha concluso l'azienda - saranno possibili anche dopo la conclusione dello sciopero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento