Con le pelli di foca sulla pista battuta: 15 sciatori fermati e multati

I fermati in Val Gerola erano tutti equipaggiati come previsto con pala, sonda e artva, ma hanno violato l’art.14 della legge regionale 26/2014

Immagine d'archivio

Durante l'ultimo fine settimana i carabinieri della Stazione di Morbegno, congiuntamente a due unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Orio al Serio (Bergamo) e a due carabinieri sciatori della Stazione di Chiesa in Valmalenco, hanno concentrato i loro sforzi in una serie di controlli, nel comprensorio sciistico di Pescegallo, in Val Gerola, volti al rispetto delle norme di sicurezza sulle piste e fuori pista.

Skialper sanzionati

Decine gli sci alpinisti controllati, amanti del fuori pista, tutti equipaggiati come previsto con pala, sonda e artva, ma 15 di questi sono stati sanzionati per violazione dell’art.14 della legge regionale 26/2014 poiché, equipaggiati anche con pelli di foca per il fuori pista, percorrevano le piste battute destinate allo sci alpino mettendo a rischio la propria incolumità e quella degli altri sciatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento