Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

Il furgoncino di due turisti è stato travolto dalla piena del torrente Hüscherabach. Sono stati tratti in salvo con l'ausilio di una gru

Le fasi dei soccorsi (Foto della Polizia Cantonale)

Incredibile salvataggio a Splügen, ai piedi del Passo dello Spluga nel versante svizzero. A causa del forte maltempo che lungo la prima parte di giornata di mercoledì 12 giugno ha colpito la Valchiavenna e le zone limitrofe, il torrente Hüscherabach è esondato, alla stregua del torrente che discende lo Spluga nel versante italiano, il Liro.

Paura e tanta fortuna per due turisti che si trovavano all'interno del loro furgoncino, parcheggiato nela zona degli impianti di risalita, travolti dalla piena del torrente. La forza travolgente dell'acqua non è riuscita a ribaltare il mezzo consentendo così ai soccorritori di portare in salvo i due malcapitati infreddoliti grazie all'utilizzo di una gru.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 3 giugno non un "liberi tutti", i divieti che restano in vigore

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna 6 nuovi casi di contagio nelle ultime 48 ore

  • Droga già in dosi e contanti nascosti nel bagagliaio, arrestati tre giovani del Sondriese

  • L'ospedale Morelli di Sondalo sempre più centro covid-19, anche dopo l'emergenza

  • Coronavirus, in Valtellina e Valchiavenna si muore ancora: 4 decessi nell'ultima giornata

  • Coronavirus, le parole di Fontana: «Mascherine fino a quando non ci sarà un vaccino anti-covid»

Torna su
SondrioToday è in caricamento