Maltempo: incredibile salvataggio ai piedi dello Spluga in Svizzera

Il furgoncino di due turisti è stato travolto dalla piena del torrente Hüscherabach. Sono stati tratti in salvo con l'ausilio di una gru

Le fasi dei soccorsi (Foto della Polizia Cantonale)

Incredibile salvataggio a Splügen, ai piedi del Passo dello Spluga nel versante svizzero. A causa del forte maltempo che lungo la prima parte di giornata di mercoledì 12 giugno ha colpito la Valchiavenna e le zone limitrofe, il torrente Hüscherabach è esondato, alla stregua del torrente che discende lo Spluga nel versante italiano, il Liro.

Paura e tanta fortuna per due turisti che si trovavano all'interno del loro furgoncino, parcheggiato nela zona degli impianti di risalita, travolti dalla piena del torrente. La forza travolgente dell'acqua non è riuscita a ribaltare il mezzo consentendo così ai soccorritori di portare in salvo i due malcapitati infreddoliti grazie all'utilizzo di una gru.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Sondrio in lutto, è morto l'avvocato Nicola Giugni

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

Torna su
SondrioToday è in caricamento