menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si risveglia dal coma dopo mesi, il padre: "grazie a tutti"

Il 18enne egiziano residente a Morbegno l'11 luglio dello scorso anno era stato soccorso sul fondo di una piscina a Dongo

 È rimasto in coma per mesi dopo il terribile incidente in una piscina a Dongo nel luglio dello scorso anno, ma ora si è svegliato e sta bene. Il 18enne egiziano Mohamed Abouhelal, residente a Morbegno era stato soccorso sul fondo della piscina al Vittoria residence Lago di Como a Dongo dove aveva rischiato di annegare. 

Dopo uno stato di coma che sembrava irreversibile, i primi segnali positivi e quindi il progressivo miglioramento ed ora è in grado di parlare, camminare, respirare e mangiare autonomamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Coronavirus

Covid, la Lombardia spera di tornare gialla: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento