menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, due nuovi progetti di riqualificazione per La Piastra

Molteni: "Due progetti che valorizzano la mobilità sostenibile e che si aggiungo ai tanti già realizzati"

Al via due nuovi progetti inerenti il Bando Periferie: si parla della riqualificazione di via Maffei e dei vialetti di collegamento del quartiere La Piastra.

“Due progetti che valorizzano la mobilità sostenibile e che si aggiungo ai tanti già realizzati nati con l’obiettivo di aumentare i percorsi ciclo pedonali della città - commenta il Sindaco di Sondrio, Alcide Molteni -. La riqualificazione permetterà anche di recuperare alcune aree verdi e restituirle alla città migliorate e più vivibili”.

“Un inizio simbolico: il primo progetto che partirà, infatti, è la riqualifica di via Maffei, prima via realizzata in questa zona all’inizio della sua urbanizzazione negli anni Sessanta. Due progetti che permetteranno di incrementare ulteriormente le piste ciclabili della città, dando valore, ancora una volta, alla mobilità sostenibile attraverso azioni concrete” conclude Michele Iannotti, Vice Sindaco e Assessore ai Lavori pubblici del Comune di Sondrio.



Riqualificazione di via Maffei

Verrà realizzato un percorso protetto ciclo pedonale dall’incrocio con via Aldo Moro fino a La Piastra con ampliamento del marciapiede esistente (nella tratto davanti alla pizzeria La Duchessa) e connessione con pista ciclabile che proviene dall’ex Ipsia. Inoltre verrà realizzata tutta l’illuminazione a Led con un risparmio che si aggiunge a quelli già consolidati negli ultimi anni. I lavori, che inizieranno a inizio aprile, termineranno a fine estate e l’intervento avrà un costo di 500 mila euro.

Riqualificazione vialetti

La riqualificazione e il completamento dei vialetti di collegamento e di alcune zone verdi del quartiere La Piastra (dalla pista di pattinaggio fino al benzinaio) è un intervento che riguarda la sistemazione di 360 m lineari di vialetti esistenti che vengono rifatti completamente e di 240 m lineari di percorsi che vengono realizzati. Al costo di 381 mila euro, i vialetti verranno realizzati con masselli autobloccanti, verrà realizzato il nuovo impianto di illuminazione a Led, verranno posizionati nuovi elementi di arredo urbano e verranno messi a dimora nuovi alberi. Anche questo intervento inizierà ad aprile e terminerà con la fine dell’estate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento