Dopo il maltempo riaperta completamente la SS36 in Valchiavenna

Una nota di Anas informa che i lavori di ripristino della circolazione sono completati. Strada libera tra Chiavenna ed il Passo dello Spluga

Le operazioni di sgombero della SS36 dai detriti

È tornata regolare la viabilità lungo la statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”, in seguito alla grave ondata di maltempo che, mercoledì 12 giugno 2019, ha causato l’esondazione di alcuni torrenti prossimi alla sede stradale e smottamenti e franamenti di materiale dai versanti. In particolare, i movimenti franosi hanno interessato i territori comunali di San Giacomo Filippo, Campodolcino e Madesimo, con caduta su strada di detriti di piccole dimensioni da località Corti, nel comune di Campodolcino, fino al Passo Spluga.

Allagato dall’esondazione dei torrenti e ripristinato già nel primo pomeriggio di mercoledì 12 giugno un tratto della statale 36 a Samolaco.

Il giorno seguente, alle ore 20 circa, è stata anche ripristinata la circolazione tra Chiavenna, al km 121,400, e Passo Spluga, al km 149,500. Il senso unico alternato, istituito temporaneamente a Chiavenna per consentire ai mezzi d’opera la bonifica della sede stradale dal materiale franato, è stato infine dismesso intorno alla mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività del personale su strada e dei tecnici Anas è stata condotta mediante l’utilizzo di pale meccaniche in uso alle quattro squadre che hanno percorso la statale senza sosta durante l’intera giornata per rimuovere il materiale e ripristinare la viabilità nel più breve tempo possibile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Sondrio usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiavenna in lutto per la tragica morte di Filippo

  • Travolti da una colata di fango, almeno tre morti in Valmalenco

  • Tresenda, ritrovato un cadavere nell'Adda

  • Futuro del Morelli, anche Pedrazzi scrive a Fontana: «Si valuti strategia alternativa»

  • Tresenda, ha un nome la donna ritrovata senza vita nell'Adda

  • Ospedale Morelli, i sindaci di Sondalo e Livigno a Roma dal Vice Ministro alla Salute

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento