Cronaca

Fuggono all'alt dei carabinieri e si ribaltano in auto, paura per tre giovani a Poggiridenti

Ritornavano a casa dopo una festa privata. L'incidente attorno alle ore 3 lungo la "strada panoramica"

Attimi di panico e confusione alle prime ore di sabato 18 luglio 2020 per tre giovani 25enni del capoluogo lungo la strada provinciale 21, in via panoramica, nel territorio comunale di Poggiridenti. Erano da poco passate le ore 3 quando, una pattuglia di carabinieri della Radiomobile di Sondrio, durante un controllo del territorio, ha scorto una Daewoo Matiz sfrecciare incurante del rischio potenziale causato.

A quel punto i militari si sono messi al seguito del mezzo, invitandolo ad interrompere la propria fuga. Giunti all’altezza di una curva, il mezzo ha perso il controllo e, dopo aver abbattuto alcuni paletti presenti al margine della strada, si è ribaltato. I giovani all’interno, in evidente difficoltà, sono stati aiutati dai militari ad uscire dalle lamiere per poi attendere l’intervento dei soccorsi.

Sul luogo dell'incidente il 118, con due ambulanze oltre che i vigili del fuoco. Fortunatamente le condizioni dei tre sono risultate esser meno preoccupanti di quanto inizialmente tenuto. Ai carabinieri i tre hanno dichiarato di essere reduci da una festa privata e di non essersi fermati all'alt per timore del controllo.

Gli esami clinici, effettuati presso l'ospedale di Sondrio, hanno permesso di accertare le condizioni di lucidità dell’autista al quale, però, era già stata ritirata precauzionalmente la patente mentre il mezzo, trasportato con il carroattrezzi, è risultato totalmente distrutto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuggono all'alt dei carabinieri e si ribaltano in auto, paura per tre giovani a Poggiridenti

SondrioToday è in caricamento