menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le opere di messa in sicurezza dal versante

Le opere di messa in sicurezza dal versante

Riapre la SS 36: completate le opere di messa in sicurezza

La chiusura si era resa necessario a seguito della caduta di sassi sul viadotto del Fiume Varrone nel comune di Dervio, con il traffico in direzione Valtellina dirottato sulla Strada Provinciale 72 a lago

Sono terminati i disagi per gli automobilisti e gli utenti della Strada Statale 36 "del Lario e dello Spluga". Il tratto tra Bellano e Colico, in direzione Nord, chiuso al traffico dalla tarda serata di domenica 31 marzo 2019 a causa di uno smottamento, è stato riaperto nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 1 aprile, dopo i necessari sopralluoghi e interventi di bonifica.

La chiusura si era resa necessario a seguito della caduta di sassi sul viadotto del Fiume Varrone nel comune di Dervio, con il traffico in direzione Valtellina dirottato sulla Strada Provinciale 72 a lago.

La nota di ANAS

Anas ha riaperto al traffico la statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” nel tratto compreso tra Bellano e Colico in seguito al distacco di materiale dalla pendice prospiciente la canna nord (direzione Colico) della galleria ‘Dervio’, nel territorio comunale di Bellano (LC).

L’evento franoso, avvenuto nella serata di ieri, non ha interessato la carreggiata poiché il materiale si è arrestato sulla struttura paramassi in corrispondenza dell’imbocco nord della galleria. Nelle prime ore della mattina, con il ripristino delle necessarie condizioni di luce, Anas ha avviato l’ispezione della pendice, anche tramite l’utilizzo di un drone, e il disgaggio del versante che è stato effettuato dai rocciatori e dalle squadre specializzate dei Vigili del Fuoco.

Ultimate le operazioni di messa in sicurezza del versante, i tecnici Anas hanno riaperto al traffico la carreggiata nord tra Bellano e Colico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento