rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Daspo Willy / Cosio Valtellino

Regoledo, ruba nel locale e minaccia i proprietari del 'Jonata': 40enne nei guai

L'uomo, un quarantenne residente a Traona, non potrà accedere al locale per un anno

Tra la fine di luglio e l'inizio di agosto si era reso responsabile dei reati di minacce e furto ai danni del titolare dell’esercizio pubblico “Jonata ”, noto ristorante cinese di Regoledo nel terrritorio comunale di Cosio Valtellina e così, nelle giornata di lunedì 17 ottobre, gli è stato notificato un provvedimento di Divieto di Accesso a Locali Pubblici o aperti al Pubblico e ad Esercizi Pubblici, emesso dal Questore della Provincia di Sondrio. A finire nei guai un un cittadino italiano quarantenne residente nel comune di Traona.

L'uomo, in base al provvedimento emesso dal Questore di Sondrio grazie all attività di accertamento condotta dal dirigente della divisione Polizia anticrimine e la segnalazione dei Carabinieri della stazione di Morbegno, non potrà accedere al locale per un anno né stazionare nelle immediate vicinanze. L'operazione rientra nell’ambito delle molteplici attività di carattere preventivo poste in essere dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regoledo, ruba nel locale e minaccia i proprietari del 'Jonata': 40enne nei guai

SondrioToday è in caricamento