Rapina da film alla filiale della BPS: direttore, dipendenti e clienti chiusi in bagno

I rapinatori, con guanti e mascherine, hanno portato via oltre 60mila euro dalla cassaforte


Hanno fatto irruzione in tre. Armati e con addosso guanti e mascherine 'anti covid' per occultare il volto e non lasciare impronte. Mentre uno faceva il palo, gli altri due dopo essersi fatti consegnare i cellulari di tutti i presenti, li hanno rinchiusi in bagno: il direttore, quattro impiegati e quattro clienti.

Alcuni di loro sono poi riusciti a liberarsi passando da una finestra, e hanno dato l'allarme al 112 utilizzando un telefono dell'ufficio. Nel frattempo i rapinatori avevano svuotato le casse degli sportelli, portando via oltre 60mila euro dalla cassaforte temporizzata.

La rapina da film in banca a Milano

Colpo da film lunedì mattina, attorno alle 8.30, nell' Agenzia 14 della Banca Popolare di Sondrio nel centro di Milano in via Colonnetta 5 poco distante dal palazzo di Giustizia. Dopo aver portato a termine la rapina, la banda è fuggita apparentemente senza lasciare tracce e per fortuna senza ferire le persone presenti.

Sul caso stanno facendo chiarezza gli uomini della polizia di Stato, arrivati sul posto con Volanti, Scientifica e detective della Squadra Mobile. Oltre alle testimonianze, i poliziotti stanno analizzando le immagini raccolte dalle telecamere di sicurezza con la speranza di trovare elementi utili per le indagini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, nuovo caso all'Alberti di Bormio: un'altra classe in quarantena

  • Coronavirus, al Morelli ricoverati sopratutto anziani delle case di riposo

  • Coronavirus a scuola, una nuova classe in quarantena a Valfurva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento