rotate-mobile
Cronaca

Prevenire abusi e violenza contro l'infanzia: la Comunità Montana della Valchiavenna per le scuole

Pilatti: "Il Progetto Porcospini si è rivelato particolarmente efficace in fase preventiva, in quanto contrasta i fenomeni legati al maltrattamento e all’abuso agendo sui bambini"

Incontri preparatori con gli insegnanti, interventi nelle classi, momenti di confronto con i genitori: passaggi differenziati per affinare una strategia finalizzata a formare gli adulti e a insegnare ai bambini a proteggersi. Una prevenzione che individua i possibili fattori di rischio e fornisce gli strumenti per riconoscerli e per affrontarli. Il progetto Porcospini, una realtà ormai nota per la Valchiavenna, lanciato e sostenuto alcuni anni orsono dai Lyons della provincia di Sondrio, avrà una sua continuità grazie all'intervento della Comunità Montana della Valchiavenna che lo affiancherà ad altre iniziative analoghe, tutte finalizzate alla protezione dei bambini e dei ragazzi contro ogni forma di violenza. A coordinare le attività sarà ancora la Cooperativa sociale Specchio Magico, da anni in prima linea su questo tema, ormai ben inserita nel contesto locale.

«Il Progetto Porcospini si è rivelato particolarmente efficace in fase preventiva, in quanto contrasta i fenomeni legati al maltrattamento e all’abuso agendo sui bambini - spiega l’assessore Patrizia Pilatti -: attraverso attività mirate vengono divulgate conoscenze che li aiuteranno a proteggersi. Siamo attivi e presenti in altre iniziative sul tema della crescita consapevole e informata e abbiamo deciso di sostenere anche questo impegno poiché riteniamo fondamentale prevenire i rischi per i bambini».

A partire dall’anno scolastico 2018/2019 il progetto Porcospini potrà quindi continuare grazie al contributo della Comunità Montana della Valchiavenna, che ha già sostenuto iniziative quali WhatsApp e Crescere Insieme. Le attività coinvolgeranno le classi quarte dei tre plessi scolastici della valle, 14 in totale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenire abusi e violenza contro l'infanzia: la Comunità Montana della Valchiavenna per le scuole

SondrioToday è in caricamento