rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Morbegno

Polemica post elezioni a Morbegno: uno striscione accende gli animi

La bagarre è scoppiata dopo l'esposizione di un manifesto beffardo in centro città a favore dei vincitori. La lista di Gavazzi ha già preso le distanze

Che il clima pre elettorale a Morbegno non fosse tra i più rilassati era evidente, ma le polemiche si stanno trascinando anche oltre lo scrutinio che ha sancito la vittoria di Alberto Gavazzi e della sua lista "Svolta a Morbegno". A scatenare le polemiche nella Città del Bitto è stato uno striscione appeso questa mattina in uno dei bar del centro cittadino. Uno striscione a detta di alcuni canzonatorio e di poco gusto.

Il cartello recita "E mo abbiamo vinto noi". Per realizzarlo sono stati utilizzati gli stessi caratteri usati dalla lista "CambiaMorbegno" durante la campagna elettorale.

La polemica è stata poi scatenata sul gruppo Facebook "Sei di Morbegno se.." dove i cittadini di Morbegno a suon di commenti stanno dando vita a un colpo di coda della campagna elettorale.

 La lista di Gavazzi si dissocia

E proprio dalla loro pagina Facebook i membri di "Svolta a Morbegno" prendono le distanze. Si legge infatti: «La lista Svolta a Morbegno prende le distanze dall’iniziativa di un privato cittadino che non ha nessun legame con la lista. Il tifo da stadio non ci appartiene.
Lavoreremo per il bene di tutta la città e di tutti i morbegnesi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica post elezioni a Morbegno: uno striscione accende gli animi

SondrioToday è in caricamento