menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madesimo, in gravi condizioni uno scialpinista precipitato ai piedi del Pizzo Suretta

L'intervento dell'elicottero di soccorso nei pressi del Monte Spluga

Un uomo di 55 anni si trova ricoverato in gravi condizioni presso l'ospedale civile di Sondrio dopo esser precipitato in Valle Spluga, ai piedi del Pizzo Suretta, tra Italia e Svizzera, nei pressi della Punta Nera. L'uomo stava praticando scialpinismo quando, per cause ancora da chiarire, è caduto riportando numerosi e seri traumi.

L'allarme, lanciato in codice rosso, attorno alle ore 10,30 di oggi, mercoledì 31 marzo 2021. Sul luogo dell'incidente il personale del soccorso alpino del soccorso alpino della guardia di finanza (Sagf) oltre che il personale del Cnsas di Madesimo, coadiuvato dell'elisoccorso alzatosi dalla base di Caiolo. Per ricostruire la dinamica di quanto accaduto sono all'opera i finanzieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento