rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Visita ad Limina Apostolorum

Papa Francesco incontra i vescovi lombardi, Cardinale Cantoni: "Incontro familiare e paterno"

I Vescovi lombardi, guidati dal metropolita della Lombardia, l’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini, stanno condividendo momenti di preghiera nelle basiliche patriarcali di Roma

"Un incontro molto familiare e paterno". Così il Vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni, descrive l’udienza con papa Francesco, condivisa questa mattina, 1° febbraio, con tutti i Vescovi della Lombardia, presenti in Vaticano e a Roma, da inizio settimana, per la Visita ad Limina Apostolorum. "Abbiamo avuto un dialogo fraterno - aggiunge il cardinale Cantoni - è stato uno scambio di consigli, a partire da una lunga e provata esperienza pastorale".

Dopo l’incontro con il Santo Padre, per i Vescovi lombardi la quarta giornata di Visita ad Limina ha visto il pellegrinaggio e la preghiera sulle tombe dei pontefici nella Basilica di San Pietro e, nel pomeriggio, prosegue con l’incontro con i membri della Segreteria generale del Sinodo, la Messa in Santa Prassede e, questa sera, la cena al Seminario lombardo. La Visita ad Limina Apostolorum è un pellegrinaggio di antichissima tradizione: è un’occasione di comunione fra le diocesi di una medesima regione ecclesiastica e un momento di confronto con il Santo Padre e gli Uffici vaticani per illustrare la situazione delle singole Chiese.

In preparazione alla Visita attualmente in corso, ogni diocesi ha risposto a un questionario molto articolato, inerente i diversi ambiti pastorali. In media ogni diocesi ha prodotto un dossier di 600-700 pagine. I Vescovi stanno incontrando 15 dei 22 Dicasteri Vaticani, il Tribunale della Rota Romana, la Pontificia Commissione per la tutela dei minori, la Segreteria di Stato e, oggi pomeriggio, la Segreteria generale del Sinodo. I Vescovi lombardi, guidati dal metropolita della Lombardia, l’arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini, stanno condividendo momenti di preghiera nelle basiliche patriarcali di Roma.

Il cardinale di Como ha presieduto la Santa Messa la mattina del 30 gennaio, nella chiesa di San Giovanni in Laterano (Omnium Urbis et Orbis Ecclesiarum Mater et Caput, ovvero Madre e Capo di tutte le Chiese della Città e del Mondo), la più importante delle quattro basiliche papali maggiori: è la cattedrale del Papa, come ha avuto modo di ricordare il Vescovo Cantoni nell’omelia, invitando a pregare per il Santo Padre. La Visita ad Limina proseguirà anche nella giornata di domani e terminerà con la preghiera conclusiva nella basilica di San Paolo fuori le Mura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco incontra i vescovi lombardi, Cardinale Cantoni: "Incontro familiare e paterno"

SondrioToday è in caricamento