Troppo legname al lido dopo i temporali di giugno, divieto di accendere fuochi a Novate

Nella zona adiacente al lago si sono ammassate ed accatastate quantità enormi di legno, troppo pericoloso

Il Lido di Novate Mezzola (Foto di Cristina Baroni, Instagram)

I violenti temporali che si sono abbattuti nelle scorse settimane sul territorio comunale di Novate Mezzola hanno causato diversi inconvenienti e numerosi danni di varia entità. Soprattutto nella zona adiacente al lago si sono ammassate ed accatastate quantità enormi di legname e arbusti raccolti durante la pulizia della spiaggia e dei prati adiacenti dopo le forti perturbazioni.

L'incredibile distesa di legno e acqua dopo i temporali del 12 giugno 2019

In caso di incendio queste grandi quantità di legname potrebbe creare un serio pericolo per l’incolumità e la sicurezza pubblica. Per questo il Comune di Novate Mezzola, con la firma del sindaco Pierangelo Nonini, ha emesso un'ordinanza urgente di divieto accensione fuochi di qualsiasi natura, in attesa dei primi interventi tecnici necessari a metter in sicurezza l’intera zona e l’asporto del legname. 

Fino a revoca l'ordinanza resta attiva.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • A "Sondrio è estate" è la serata della Musica

  • A Ponchiera ci sarà una cantina ipogea per i vini

I più letti della settimana

  • Insalata di pizzoccheri, indignazione social al supermercato di Milano

  • Pericolo zecche: alcuni consigli per proteggersi

  • L'Adda restituisce il corpo del 19enne gettatosi dal ponte

  • Lo spettacolo della Re Stelvio Mapei, tutte le classifiche

  • Lutto in Valtellina, è morto Emilio Triaca

  • Cade con la bici mentre fa downhill a Livigno, gravissimo bambino di 10 anni

Torna su
SondrioToday è in caricamento