menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo del ritrovamento (Foto di Polizia cantonale)

Il luogo del ritrovamento (Foto di Polizia cantonale)

Il mistero della mucca trovata morta con un proiettile in corpo

Il ritrovamento a Poschiavo nella mattinata di sabato 5 settembre

Nella mattinata di sabato 5 settembre è stata ritrovata a Cavaglia, nel territorio comunale di Poschiavo, a pochi chilometri da Tirano, la carcassa di una mucca morta con in corpo un proiettile. Una pattuglia della Polizia cantonale e il guardiano della selvaggina poschiavino hanno ritrovato la mucca morta con la munizione conficcata in un fianco.

Dai primi accertamenti è emerso che nella giornata di venerdì, proprio a Cavaglia, un cacciatore aveva sparato tre colpi con il suo fucile da caccia. La Polizia cantonale dei Grigioni ha avviato un’indagine per scoprire se esista un collegamento tra l'opera del cacciatore e l’abbattimento della mucca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento