Morto l'uomo schiacciato tra due auto a Morbegno

Nulla da fare per il 66enne che nella serata di venerdì è rimasto incastrato tra due automobili mentre stava caricando dei secchi di sabbia nella zona del Polo Fieristico

Non c'è stato nulla da fare per il 66enne brianzolo ma residente nel morbegnese che attorno alle ore 19 di venerdì 29 marzo 2019 è rimasto schiacciato tra due auto nei pressi di un silos nella zona del Polo Fieristico.

L'uomo stava caricando dei secchi di sabbia nel baule della sua famigliare Kia, nel primo buio della sera, quando un'Alfa Romeo 159 sopraggiungeva senza vedere nè il 66enne nè la sua macchina. L'impatto è stato terribile e l'ivestito è rimasto schiacciato tra il retro della sua autovettura ed il cofano dell'Alfa.

A nulla sono serviti i soccorsi. L'uomo è deceduto presso l'Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo dove era stato prontamente elitrasportato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

Torna su
SondrioToday è in caricamento