Morto l'uomo schiacciato tra due auto a Morbegno

Nulla da fare per il 66enne che nella serata di venerdì è rimasto incastrato tra due automobili mentre stava caricando dei secchi di sabbia nella zona del Polo Fieristico

Non c'è stato nulla da fare per il 66enne brianzolo ma residente nel morbegnese che attorno alle ore 19 di venerdì 29 marzo 2019 è rimasto schiacciato tra due auto nei pressi di un silos nella zona del Polo Fieristico.

L'uomo stava caricando dei secchi di sabbia nel baule della sua famigliare Kia, nel primo buio della sera, quando un'Alfa Romeo 159 sopraggiungeva senza vedere nè il 66enne nè la sua macchina. L'impatto è stato terribile e l'ivestito è rimasto schiacciato tra il retro della sua autovettura ed il cofano dell'Alfa.

A nulla sono serviti i soccorsi. L'uomo è deceduto presso l'Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo dove era stato prontamente elitrasportato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Solleva il cervo appena abbattuto ma si sbilancia cadendo nel dirupo: cacciatore perde la vita

  • Non si ferma al posto di blocco con la moto e scappa: arrestato agricoltore sondriese

  • Incidente stradale a Poggiridenti, grave un uomo

  • Nasce il loro secondo figlio e scelgono di restare a Santa Caterina Valfurva: «Radici per ritrovare equilibrio»

  • Rompe vetrina per recuperare la refurtiva nascosta il giorno prima: Carabinieri denunciano chiavennasco

  • Abusi sessuali su chierichetti, rinvio a giudizio per il don di Chiavenna

Torna su
SondrioToday è in caricamento