rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
la tragedia / Livigno

È un dentista milanese l'uomo morto con la motoslitta a Livigno

Roberto Ellisse è precipitato insieme alla moglie in un burrone. La donna è sopravvissuta ma rimane in gravi condizioni in ospedale

È Roberto Ellisse, di professione dentista, il milanese morto sabato 12 marzo a Livigno dopo un incidente con la motoslitta, nel quale è rimasta gravemente ferita anche sua moglie. Il dramma era avvenuto poco prima di mezzogiorno in località Trepalle, nel comprensorio sciistico del Mottolino.

Il medico - un 66enne originario di Biella, residente a Basiglio e con lo studio a Milano in via Oglio, zona Corvetto - era arrivato in Valtellina con una comitiva di amici per fare un'escursione sulla neve con le motoslitte prese a noleggio. Il mezzo a bordo del quale si trovavano lui e la moglie, però, a un certo bunto è caduto in un burrone, per cause ancora da chiarire, precipitando per circa cento metri.

Ellisse è morto sul colpo. La moglie, invece, di un anno più giovane, è stata soccorsa in codice rosso e trasportata d'urgenza all'ospedale di Bergamo. Dopo l'impatto al suolo, la motoslitta ha anche preso fuoco. Per questo sul posto sono accorsi vigili del fuoco, oltre ai soccorritori di Areu, giunti con due elicotteri. Ai carabinieri sono affidati i rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È un dentista milanese l'uomo morto con la motoslitta a Livigno

SondrioToday è in caricamento