Tragedia nei boschi di Fusine: 63enne precipita e muore in Valmadre

A perdere la vita un brianzolo in cerca di funghi

Immagine d'archivio

Si sono concluse le operazioni di recupero della salma di un uomo di Carate Brianza di 63 anni, precipitato oggi, lunedì 31 agosto 2020, per cause in corso di accertamento, in una zona impervia della Valmadre, nel territorio comunale di Fusine, mentre era alla ricerca di funghi. L'allarme era partito attorno alle ore 10,30.

Sono ancora in corso le indagini per capire come abbia fatto l’uomo a cadere. Sul posto dell'incidente, a quota 1000 metri,  i tecnici del Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, il Sagf - Soccorso alpino guardia di finanza, i carabinieri di Sondrio oltre che i vigili del fuoco del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Covid, lo spettro del grande esodo verso la montagna per aggirare il Dpcm prima del 21 dicembre

Torna su
SondrioToday è in caricamento